Turismo ed e-commerce: Il Capodanno Cinese genera un volume d’affari superiore al Single’s Day. In che direzione stanno andando i consumi a meno di cinque giorni dalla festa principale in Cina? Anche quest’anno Tencent e Alipay prevedono una grande circolazione di denaro per le immancabili hongbao che, nell’era digitale, sono divenute elettroniche anche loro. Basti pensare che l’anno scorso ben 250 milioni di persone hanno utilizzato Alipay per scambiarsi le famose “bustarelle rosse” contenenti denaro. 
Quest’anno si prevede che i prodotti di smart-home saranno tra i più venduti sulle piattaforme e-commerce. Tradizionalmente, il nuovo anno è il momento fortuito per pulire casa e “spazzare via la sfortuna” accumulata nell’ultimo anno. Secondo Tmall, le vendite di scope a vapore, lavastoviglie, robot pulitori di finestre e robot-chef aumenteranno considerevolmente.  
Per quanto riguarda il cross-border e-commerce è prevista una crescita degli acquisti di quasi il 300% rispetto allo scorso anno. Alimenti importanti come granchi e aragoste dal nord-america, carne australiana o ciliegie dal Cile saranno ancora nella top 10 dei fresh products per il capodanno cinese da consumare in occasione della serata, mentre il settore beauty, stimano gli analisti, la fa da padrone come scelta per un regalo.
In aumento le spese in viaggi ed intrattenimento. Mentre molte persone tornano nelle loro città d’origine per rivedere la famiglia, un numero crescente di cinesi usa il periodo lungo di vacanze per viaggiare all’estero. Secondo la piattaforma di viaggi online di Alibaba, Fliggy, le città con il maggior numero di residenti in viaggio all’estero per Capodanno saranno Shanghai, Pechino, Guangzhou, Hangzhou e poi Shenzhen. Giappone e Thailandia le mete più ambite.