ALIBABA INVESTE NEL C2M. OBIETTIVO? 10 MILIARDI DI ORDINI

ALIBABA

Il mese scorso il colosso dell’e-commerce cinese Alibaba ha annunciato il lancio del suo sistema consumer-to-manufacturer (C2M) per portare nei prossimi tre anni ben 10 miliardi di nuovi ordini alle imprese in tutta la Cina.

L’obiettivo principale di questa nuova strategia è implementare il sistema C2M di Taobao per aiutare le aziende a digitalizzare i loro processi. Oggi il made-to-order è diventato una tendenza in Cina, quindi il numero di ordini che le realtà locali ricevono, specialmente nelle città di livello inferiori, aumentano di anno in anno ad ogni campagna promozionale sulle diverse piattaforme e-commerce. Buono per gli affari, male per la logistica. Data la piccola e media dimensione di queste aziende, il processo di consegna e smistamento degli ordini è a volte lento.

>>>LEGGI ANCHE: DOUBLE FIVE SHOPPING FESTIVAL: $2.2 MILIARDI IN 24 ORE A SHANGHAI

1. Alibaba sosterrà anche le aziende con una vocazione per l’export

Ecco quindi la discesa in campo di Alibaba. Secondo il colosso di Hangzhou, questa strategia potrebbe collegare direttamente i clienti e le fabbriche in modo che i produttori possano personalizzare i prodotti per gli acquirenti in base alle loro preferenze e ai dati comportamentali.

Alibaba accoglierà nel suo portfolio anche tutte quelle aziende orientate verso l’export. Il gigante con sede ad Hangzhou, attraverso le piattaforme AliExpress, Lazada e Tmall World e aiuterà le PMI ad accedere a nuovi mercati, trasformare e sviluppare la loro attività attraverso misure come il sostegno alle risorse, la riduzione dei dazi e iter rapidi.

>>>LEGGI ANCHE: LUXURY E-COMMERCE: COME ALIBABA STA DIVENTANDO LA PORTA DI INGRESSO DEL SETTORE IN CINA?

2. I tre piani della strategia C2M di Alibaba

Il rafforzamento della nostra strategia su ordinazione è una delle iniziative in corso di Taobao per diversificare le forniture di prodotti attraverso il suo ecosistema per soddisfare la domanda dei consumatori e aiutare i produttori in ritardo nella corsa digitale a utilizzare la tecnologia”, ha detto Hai Wang, direttore generale della Business Unit C2M di Taobao.

Giornata dei single in Cina - 11 novembre | Boom di vendite online

“I produttori trarranno vantaggio da una maggiore efficienza e costi ridotti e saranno in grado di generare entrate più elevate”. Inoltre, il colosso e-commerce aiuterà 1.000 fabbriche a realizzare vendite dirette al consumatore per oltre 100 milioni di yuan (circa 14,2 milioni di dollari) entro tre anni. Alibaba si concentrerà anche sul settore primario, inaugurando 1.000 centri agricoli digitalizzati.

Seguendo anche le agevolazioni fiscali introdotte di rendita dal Consiglio di Stato, anche la banca online di Alibaba, Ant Financial, interverrà nel settore dei finanziamenti e prestiti. Inoltre, nel 2018 la piattaforma di e-commerce ha lanciato l’app “Taobao Special Offer Edition” per fornire un canale designato per gestire il processo dalla produzione alla vendita di prodotti su ordinazione. Questa app per le offerte speciali, insieme al “Super Factories Plan” e al “10 Billion Production Area Plan“, sono i tre principali progetti della strategia C2M di Taobao.

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING
più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

Lascia un commento