LE MIGLIORI PIATTAFORME DI LIVE STREAMING PER FARE BUSINESS IN CINA

live streeam

Le piattaforme di live-streaming in Cina hanno un ruolo sempre più importante e indispensabile per chi intende fare business. Infatti questo tipo di piattaforma affiancata alle piattaforme di e-commerce rappresenta la combo perfetta per tutti i brand che intendono aprire il proprio mercato nel Paese del Dragone.

Il boom delle piattaforme di live-streaming si è registrato soprattutto durante la pandemia da Coronavirus, ed è stato proprio in questo periodo che i live-streaming hanno conosciuto anche un salto di qualità. Sono passati da essere dei semplici video per ottenere interazioni con i followers, ad essere una vera e formidabile tipologia di marketing per accrescere le proprie vendite. 

Le dirette sulle giuste piattaforme rappresentano una grande opportunità al giorno d’oggi per coloro che vogliono far conoscere i propri prodotti, perchè consentono di creare una relazione più diretta con i diversi utenti in modo tale da far accrescere la loro fiducia nel marchio presentato. 

Ad oggi si possono registrare oltre 200 piattaforme di live-streaming attive in Cina, ognuna specializzata in uno o più settori, così da consentire ai netizens di individuare i prodotti più adatti alle loro esigenze in poco tempo. 

Bensì le categorie di piattaforme live-streaming in Cina siano tante, le differenze che contraddistinguono ognuna sono molto lievi, per cui si possono raggruppare in queste categorie generali: 

  • E-commerce live streams;
  • Video game live streams;
  • Reality live streams;
  • Sports live streams;
  • Live concert.

Al loro esordio le piattaforme di live-streaming che avevano ottenuto più successo erano quelle dei reality show e dei videogiochi, ora il trend però è cambiato, infatti si sta registrando un calo nelle categorie citate e una forte ascesa dei live streaming dell’e-commerce che hanno conosciuto una nuova fase di crescita complessiva del settore, che puntano molto più sui contenuti e i metodi di monetizzazione del settore del live streaming. Taobao,  Kuaishou e JD sono i tre big del live streaming, tuttavia anche Douyin e Xiaohongshu stanno intensificando la loro attenzione sulle trasmissioni in diretta a livello di e-commerce. Weibo ha recentemente effettuato un aggiornamento completo di tutte le sue funzionalità di e-commerce, lanciando ufficialmente i “Weibo Stores” già a partire dalla fine di marzo. 

Un vero e proprio business per le celebrità 

Per le celebrità di Internet, le dirette sulle piattaforme di e-commerce rappresentano una fonte di reddito molto redditizia. Infatti questa è un’occasione di guadagno in soldi e celebrità anche per loro che sfruttano la loro immagine già affermata per farsi notare ancora di più. 

Tanti sono i brand sia locali che internazionali che hanno scelto di appoggiarsi a figure famose cinesi per accrescere le loro vendite, questo si avvicina molto al compito del KOL (Key Opinion Leader) che tutt’oggi è un settore in continua espansione in Cina. Basti pensare che un’ora di live streaming per un marchio porterà ad una celebrità come Tan Yuanwu (un blogger di bellezza di 34 anni) un guadagno almeno $ 443. E altrettanto se non di più per il brand sponsorizzato. 

Anche la diretta live nel settore del gaming è nota per il suo guadagno economico, questo è un ambito seguito generalmente dagli studenti universitari che vogliono far soldi in maniera semplice e veloce, ne è un caso uno studente del Politecnico di Singapore Ding, che con le sue dirette riesce a guadagnare circa 1450$ al mese mentre studia all’università. Lo studente dice che riuscirebbe a guadagnare molto di più in una giornata di live streaming che andando tutti i giorni della settimana a lavoro.

Pro e contro delle piattaforme live-streaming 

Sotto il live-streaming si cela una grande potenzialità, potrebbe realmente azzerare tutte le distanze tra utenti e negozi fisici, inoltre queste piattaforme giocano molto anche sugli sconti da riservare a coloro che prendono parte alla diretta, questo soprattutto durante festività legate al calendario cinese e internazionale, ottenendo così un numero sempre maggiore di vendite. 

Tuttavia, sempre più persone si stanno accorgendo di questa potenzialità e il rischio di “sovrappopolazione” è alto, e questo sicuramente renderebbe più complicato distinguersi in questo nuovo grande mercato. 

Importante per i brand è che intendono adottare questa nuova strategia di marketing è individuare, prima di immettersi in questo mare, la giusta piattaforma su cui investire e capire dove i loro clienti target sono posizionati. 

 

>> LEGGI ANCHE: ENTRARE NEL MERCATO CINESE: LE PRINCIPALI SFIDE PER I BRAND INTERNAZIONALI

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

 

Lascia un commento