WAHAHA INVESTE NELL’HEALTH FOOD

https blogs images.forbes.com ywang files 2019 11 ichphotos154664 1200x800 1

Wahaha, la più grande azienda di bevande e distribuzione alimentare in Cina, nonché uno dei principali fornitori di bevande in tutto il mondo, ha rivelato che investirà ingenti somme nel campo della salute.

Wahaha, fondata nel 1987 da Zong Qinghou, sembra aver deciso di reinventare il suo core business. Considerato sin dagli anni 2000 uno degli uomini più ricchi della Cina, Zong Qinghou è un vero guru dell’imprenditoria cinese, tanto che ancora oggi viene chiamato “l’uomo dei miracoli” per la sua caparbietà e lungimiranza nel mondo degli affari.

 

China Drinks Its Milk | The World of Chinese
Wahaha domina il beverage sector in Cina.

 

Sopravvissuto ad un attentato nel 2013 che gli ha causato la parziale perdita di una mano, gran parte della fortuna di Zong viene dal fatto di aver saputo anticipare i tempi ed essere stato uno dei primi ad aver investito nel cross-border. 

 

>>>LEGGI ANCHE: CROSS-BORDER E-COMMERCE: COME VENDERE SU SUNING GLOBAL

 

1. Perché investire nel cross-border e-commerce?

Wahaha è stata infatti una delle prime realtà ad aver introdotto bevande (vini e liquori principalmente) dall’estero, Italia compresa, destinati ad un pubblico di fascia medio-alta. La filosofia di Wahaha era semplice quanto vincente: prodotti di fascia alta alla portata di tutti. Tuttavia Wahaha è stata messa all’angolo da quello stesso mercato che l’aveva portata nell’Olimpo delle imprese del Dragone. 

 

Con un tasso di crescita del 15% annuo, il CBEC è un settore in continuo rialzo.

 

A causa di una forte concorrenza di tutto il settore e-commerce, in particolare modo del cross-border e-commerce, Wahaha ha registrato nell’ultimo biennio un netto calo dei dividendi. Senza contare che l’allentamento delle normative cinesi per l’acquisto e la vendita di prodotti di importazione ha reso molto più facile l’acquisto di prodotti esteri anche da parte di piccoli player. Ecco quindi che nonostante le circa 150 società sussidiarie e 60 basi di produzione sparse in tutta la Cina, Wahaha ha deciso di reinventare il suo business.

 

>>>LEGGI ANCHE: DIGITAL MARKETING, COSA NON È CAMBIATO IN CINA?

 

2. Cambiano i consumi dei cinesi

Il processo era in realtà iniziato nel 2018 sia con l’introduzione di una filiera produttiva totalmente automatizzata (Wahaha è stata una delle prime nel settore) sia con l’inaugurazione di una linea per prodotti per la nutrizione sportiva. Tuttavia lo scoppio della pandemia ha accelerato il processo di restyling aziendale. 

 

Crescono i consumi di prodotti bio in Cina. Oggi si cerca maggiore qualità e benessere per la salute.

 

Il 18 giugno la società lancerà ufficialmente una nuova piattaforma e-commerce di prodotti per la salute e il benessere personale. I principali prodotti sanitari di Wahaha saranno disponibili all’acquisto sulla piattaforma: fette di fico d’india, compresse di luteina di mirtillo, peptidi di collagene di melograno, soluzione di radice di curcuma, compresse di olio di alga DHA, capsule molli di olio di krill. 

Zong Qinghou ha dichiarato che i prodotti sono stati suddivisi in serie di integratori alimentari e alimenti funzionali. Gli integratori alimentari, accuratamente classificati e progettati per genere ed età diverse dei consumatori, sono stati registrati come alimenti per la salute. 

 

3. Qualità e benessere, ecco cosa cerca il consumatore

Wahaha ha dichiarato di essere molto ottimista sulla riuscita del progetto. La compagnia  ha affermato che nel 2020 il mercato dell’industria sanitaria raggiungerà su larga scala i 10 trilioni di yuan e supererà i 16 trilioni di yuan entro il 2030. Dopo il Covid-19, si è assistito ad una rapida crescita del mercato della salute online per cui c’è un enorme potenziale e un ampio margine sviluppo per aziende del calibro di Wahaha.

 

1600g Sufu,Chinese Health Food - Buy Sufu,Sufu Supplier,Health ...
La Sichuan Xianglifang Food Co. ha aperto su Alibaba un flagship store dedicato interamente al loro “sufu” biologico.

 

I consumatori prestano sempre più attenzione alla propria salute e sono disposti a investire e spendere in prodotti per la salute e il benessere. L’ambizione futura di Wahaha è quella di andare gradualmente ad includere sulla piattaforma non solo marchi cinesi ma anche brand esteri noti a livello internazionale.

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING
più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

Lascia un commento