PERCHÉ SCEGLIERE WECHAT PER IL MERCATO IN CINA?

WECHAT 2

Vendere con WeChat? Certo che sì. Adesso arrivare ai consumatori cinesi tramite la popolare app di messaggistica istantanea di Tencent sta diventando sempre più frequente ed interessante per tutte quelle realtà attive sul mercato del Dragone.

Non dimentichiamo che WeChat è l’app da 1,2 miliardi di utenti, un traffico enorme che fa gola a molti marchi. Senza contare che Tencent sta ampliando di anno in anno tutta una gamma di servizi per facilitare l’introduzione dell’e-commerce tramite i suoi canali.

 

>>> LEGGI ANCHE: WECHAT SHIPINHAO: PIÙ DI 10 BRAND HANNO APERTO IL PROPRIO ACCOUNT SUL NUOVO CANALE VIDEO DI WECHAT

 

Come vendere su WeChat? 

Ricordiamo che WeChat non nasce originariamente come una piattaforma e-commerce. Nata come app di messaggistica nel lontano 2011, WeChat si è evoluta in una all-in-one app (o “super app”) che offre tantissime soluzioni ai brand, sia in chiave di vendita che di strategie di marketing.

Fondamentale fu l’introduzione nel 2017 dei mini program, delle mini applicazioni interne all’app che amplificavano i servizi di WeChat stessa. Questo espediente tecnologico è stato un tale successo che ora anche altre realtà hi-tech non solo cinesi stanno copiando WeChat. Il successo dei mini program è dettato dal fatto che, per prima cosa, non occupano spazio sui diversi dispositivi mobile e non richiedono di essere scaricati singolarmente.

 

 

Diverse realtà anche e-commerce come JD.com o Pinduoduo hanno aperto dei mini program su WeChat. Il motivo? Oltre alle caratteristiche sopracitate, i mini program permettono all’utente di navigare da una funzione all’altra senza abbandonare WeChat. In poche parole posso comprare su JD o Pinduoduo senza fare un salto da una app all’altra.  

 

1. I mini-commerce monomarca

Molti brand hanno aperto su WeChat dei mini program monomarca utilizzati esclusivamente per la compravendita dei loro prodotti. Meglio noti come “mini-commerce”, le aziende possono decidere di creare il proprio mini-commerce collegandolo al loro Official Account di WeChat. Queste applicazioni sono assai utili grazie alla loro molteplicità di servizi.

 

 

Infatti, oltre a consentire l’acquisto in-App dei prodotti, spesso queste piattaforme offrono anche altri servizi aggiuntivi che migliorano l’esperienza dell’utente. Fra questi troviamo, per esempio, la personalizzazione dei prodotti e la possibilità di fare acquisti di gruppo. Senza contare poi l’intelligenza artificiale per far “provare” virtualmente i prodotti ai clienti prima dell’acquisto. Caratteristica fondamentale dei mini-commerce è la comunicazione diretta con il cliente. l’App si basa infatti sulla comunicazione one-to-one con gli utenti e i mini-commerce dispongono quasi sempre di un servizio clienti attivo 24/7.

 

2. I marketplace interni a WeChat

Per i brand di piccole e medie dimensioni desiderosi di cominciare a vendere con WeChat, l’idea di aprire un mini-commerce monomarca può sembrare difficilmente realizzabile. In questo caso la soluzione più adatta è quella di posizionare i propri prodotti su una piattaforma multibrand. Infatti, anche all’interno di WeChat esistono mini program che non sono dedicati a un singolo marchio, ma che ne raccolgono diversi. In questo modo i costi per le aziende sono decisamente ridotti e si sopperisce alla mancanza di brand awareness del singolo marchio sul mercato cinese.

 

>>> LEGGI ANCHE: CROSS-BORDER E-COMMERCE & SOCIAL COMMERCE? ECCO UNA SHORT GUIDELINE

 

Perché scegliere quindi WeChat?

L’essere una all-in-one-app è il punto di forza del social di Tencent. L’esperienza d’acquisto viene infatti sviluppata all’interno di un unico ecosistema che la quasi totalità dei consumatori cinesi utilizza per molto tempo tutti i giorni. Infine dobbiamo ricordare che gli utenti cinesi tendono sempre più a integrare le proprie esperienze social con gli acquisti online. Questo format è quindi perfettamente in linea con i trend 2020 dell’e-commerce in Cina.

 

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

Lascia un commento