RICERCHE ONLINE: SOCIAL MEDIA O BAIDU?

baidu 1 100 scaled

La Cina è il primo paese al mondo per numero di utenti web e vendite online: oltre 980 milioni di cinesi ogni giorno navigano, chattano e finalizzano acquisti online, prevalentemente tramite un dispositivo mobile. Nel 2020, le transazioni complessive di e-commerce hanno superato i 37,2 trilioni di RMB.

Gli utenti cinesi trascorrono gran parte della loro giornata sui social media. WeChat, Weibo, Red, Douyin e siti di e-commerce come Taobao e Tmall sono le piattaforme a cui gli utenti si rivolgono molto spesso per informarsi su nuovi brand, prodotti o servizi, ma anche per finalizzare gli acquisti.

Red è l’app su cui gli utenti cinesi controllano le recensioni sui prodotti. Su WeChat cercano informazioni sullo shopping, su Weibo si lasciano “influenzare” dalle opinioni di KOL, su Douyin cercano video di unboxing dei prodotti. Sulle piattaforme e-commerce come Taobao o Tmall confrontano prezzi e recensioni di chi ha già effettuato l’acquisto. Lungo tutto il customer journey, gli utenti ricevono annunci pubblicitari, proposte di sconti, coupon, omaggi, luckydraw, dirette live streaming e molto altro.

 

>> LEGGI ANCHE: TOP CHALLENGES FOR FOREIGN BUSINESSES OPERATING IN CHINA

 

Dato il predominio esercitato delle app social e e-commerce nella shopping routine, una domanda sorge spontanea. Essere presenti sul motore di ricerca Baidu è ancora necessario in Cina?

Guadagnare la fiducia dei consumatori è fondamentale nel mercato cinese e un buon posizionamento su Baidu con un sito web in cinese rappresenta ancora oggi un touchpoint fondamentale nella strategia di marketing e comunicazione di un brand in Cina. Essere presenti su Baidu aiuta ad istituire una presenza autoritaria ed ufficiale del brand all’interno del motore di ricerca più utilizzato in Cina.

La soluzione migliore è quella di costruire un sito in lingua cinese, dotato di un layout responsive, allineato con i gusti e le abitudini degli utenti cinesi, ma soprattutto con hosting locale garantendo una migliore esperienza all’utente, e vantaggi consistenti per l’indicizzazione su Baidu. Altro fattore importante è che il sito presenti in maniera chiara il brand, la sua storia, i suoi valori e i suoi prodotti. È bene anche indirizzare chiaramente i consumatori cinesi alle sedi dei tuoi negozi fisici in Cina (se presenti), agli account social e ai negozi online.

Al giorno d’oggi è indubbiamente molto più importante essere presenti e attivi sui social media e sui siti di e-commerce. Eppure, Baidu di recente ha cominciato a lavorare all’espansione dei suoi servizi, in particolare il live streaming, per adeguarsi agli interessi degli utenti cinese e stare al passo con i big player del digital cinese. Gli stessi utenti che, durante la loro digital shopping experience, potrebbero rivolgersi al motore di ricerca per controllare la storia di un nuovo brand o per trovare risposte a domande molto specifiche.

 

>> LEGGI ANCHE: WHY DIGITAL IS THE KEY TO B2B MARKETING IN CHINA?

 

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

 

Lascia un commento