SF EXPRESS LANCIA FENGSHI, PIATTAFORMA DI DELIVERY PER GRUPPI

Schermata 2020 05 20 alle 09.33.33

SF Express (顺丰), gigante nel settore delle consegne espresse in Cina, ha già superato il valore di 200 miliardi di RMB e da sempre cerca di non definirsi un semplice “corriere”. Recentemente, grazie al lancio della piattaforma d’asporto “FengShi” (丰食) focalizzata sui servizi di consegna di generi alimentari per i propri dipendenti, la società sembra voler dire la sua in un mercato in forte espansione.

 

Screen di Fengshi

 

A differenza delle principali piattaforme di consegna a domicilio, FengShi si concentra sui pasti di gruppo. Al momento accetta solo ordini interni e quasi 100 aziende di catering operano già nella piattaforma, inclusi marchi famosi come le catene di fast food Dicos e Pizza Hut. Mantenere grandi marchi e attrarre nuovi merchant è una sfida che ogni piattaforma da asporto deve affrontare. 

 

>>> LEGGI ANCHE: JD.COM LANCIA LA “ONE-HOUR DELIVERY”

 

1. SF Express va all’attacco del settore delivery

All’interno di FengShi sono già presenti un paio di opzioni di sussidio per i commercianti. Nello specifico gli utenti possono essere premiati in due modi: invitando imprese a registrarsi, e raccomandando altre imprese. Un’altra potente misura adottata al fine di attrarre nuovi commercianti è l’utilizzo di commissioni molto basse. Un responsabile della piattaforma ha dichiarato che i commercianti che iniziano ad operare con FengShi prima del 1 ° luglio di quest’anno dovranno pagare solamente lo 0,3% di commissioni, mentre per coloro che si uniranno alla piattaforma dopo il 1 ° luglio le commissioni si aggireranno attorno al 2%.

 

Nel 2019 il 53% del mercato era detenuto da Meituan, seguiva Elema com il 43.9%.

 

Vale la pena ricordare che il 16 aprile scorso, il Consiglio dei consumatori di Shenzhen ha pubblicato una lettera di indagine a Meituan, Eleme e altre piattaforme di consegna di generi alimentari. Meituan è stata costretta a ridurre immediatamente la commissione del 5% o più per tutti i ristoratori che vendevano servizi di asporto sulla piattaforma nella provincia del Guangdong durante l’intero periodo epidemico a causa delle sue precedenti commissioni elevate (circa 20%). Indubbiamente, la scelta di richiedere basse commissioni mette sotto pressione i competitor Meituan ed Eleme. 

 

>>> LEGGI ANCHE: CONSEGNE CONTACTLESS: RIVOLUZIONE NEL SETTORE DEL DELIVERY FOOD ONLINE IN CINA

 

 

2. Una minaccia per Meituan ed Eleme?

Inoltre, la piattaforma ha anche un altro grande punto di forza: gli ordini personalizzati e calendarizzabili che consentono agli utenti di prenotare i pasti in una data specifica in anticipo. Tuttavia, secondo gli utenti che l’hanno provata, ci sono ancora una serie di dettagli che potrebbero essere migliorati per portare l’esperienza del consumatore ad un livello più soddisfacente.

 

Meituan (sx) ed Eleme (dx), le due principali food delivery app cinesi.

 

Probabilmente nel breve termine SF Express non costituirà una grande minaccia per Eleme e Meituan, in quanto la nuova piattaforma viene utilizzata solo internamente ad SF Express. La quota di mercato di Meituan nell’industria cinese delle consegne di cibo a domicilio è vicina al 60%, mentre per quanto riguarda Eleme, sostenuta da Alibaba, parliamo del 36%.

Ragionando sul lungo periodo, considerando che le dimensioni del mercato dell’asporto sono ancora relativamente piccole, e che secondo le statistiche di iiMedia Research si prevede che in Cina  gli ordini di pasti di gruppo aumenteranno del 12,67% nel 2020, vi è ancora spazio sufficiente per SF Express per realizzare il suo potenziale.

 

 

Visita il nostro sito e seguici sui social per rimanere sempre aggiornato. 
Contattaci per scoprire la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING
più adatta al tuo business: info@oborgroup.net

Lascia un commento